Festa viola nell’ambito della mostra La Fiorentina del primo scudetto 1955-56 memorie viola tra cronaca e arte a cura di Gabriella Gentilini

Pubblicato da il 12/01/2006 in Eventi

Una partecipazione di pubblico difficile da arginare ieri sera, 11 gennaio, alla Galleria Firenzeart in occasione della festa viola nell’ambito della mostra La Fiorentina del primo scudetto 1955-56, memorie viola tra cronaca e arte, con i protagonisti di quella gloriosa stagione. Erano presenti Sarti, Magnini, Virgili, Prini, Orzan, insieme a Lando Parenti e Rigoletto Fantappiè e a personaggi della cultura, dell’arte, del giornalismo, tra cui la voce di Firenze nel mondo Narciso Parigi e Giuliano Borselli. E’ intervenuto anche l’Assessore allo Sport e alle Tradizioni del Comune di Firenze, dott. Eugenio Giani che si è gentilmente intrattenuto con i calciatori e con gli organizzatori della mostra, della quale ha riconosciuto l’originalità e l’importanza, parlando della storia della Fiorentina. Autografi per tutti sul bel catalogo curato da Gabriella Gentilini ed edito da Masso delle Fate e ripresa televisiva di Toscana TV con Fabrizio Borghini. Per la grande affluenza e l’interesse dimostrato dal pubblico, la mostra, che ha il patrocinio del Comune di Firenze e della Provincia, è stata prorogata fino al 28 gennaio.